martedì 25 ottobre 2011

Torta di compleanno

Eccola qui l'ultima nata. 
Una torta enorme. 
Altissima. 

Più di 8 chili di morbidezza. 
Una farcia speciale. 
Una cascata di fiori. 

Siamo state insieme due giorni, io e questa "piccolina".

Lontane dal mondo, lontane da tutto.
Dai telefoni che squillano a qualsiasi ora.
Dalla porta che suona in continuazione.
Dai libri che si accumulano sul comodino.

Due giorni soltanto.
Ma due giorni indimenticabili.


Per la butter cake:
580 gr burro morbido
1 kg zucchero 
380 gr tuorli a temperatura ambiente
1 kg farina
14 cucchiaini lievito chimico
2 cucchiaini di sale
800 gr latte fresco
le scorze grattugiate di 2 limoni biologici

Montare il burro con lo zucchero. Aggiungere i tuorli poco alla volta. Unire le scorze grattugiate dei limoni, poi mescolare le polveri e unirle al composto poco alla volta, alternandole al latte. Versare l'impasto in due teglie imburrate e infarinate e infornare a 170° per un'ora o poco più.

Per la crema pasticcera (di Paoletta e Adriano):
800 ml panna fresca
1,2 l latte fresco
le scorze di 3 limoni biologici
8 uova intere
160 gr farina
600 gr zucchero 
un pizzico di sale

Fare bollire il latte con la panna e le scorze dei limoni. Nel frattempo sbattere le uova con lo zucchero e il sale. Aggiungere la farina setacciata, poi versare il latte in un colpo solo, filtrandolo con un colino. Riportare il composto sul fuoco, mescolandolo con una frusta. Spegnere dopo quattro minuti dal bollore. Trasferire la crema in una ciotola e farla freddare velocemente immergendola in un bagnomaria di acqua e ghiaccio.

Per la pasta di zucchero, guardare qui

6 commenti:

Mary ha detto...

Stupenda!

Pinella ha detto...

Ma cos'è questa sontuosa meraviglia?!?!

Alessandra ha detto...

Mary... grazie!

Alessandra ha detto...

Pine... che dici, mi sono lasciata prendere un po' la mano?

Manuela ha detto...

...per Isabella il ricordo sarà indelebile...grazie zia Ale!

Alessandra ha detto...

Manu... che dire... è stato un piacere, e un onore!