venerdì 11 marzo 2011

Muffin alle pere e cioccolato

La fissazione per muffins, mini cakes e, in generale, per tutti i dolcetti da colazione, è relativamente recente. Viene dall'esigenza pratica di conciliare una profonda e carnale avversione verso le merendine confezionate con la contemporanea triste, tristissima consapevolezza che mio marito e mia figlia, se fosse per loro, ne farebbero un consumo sfrenato.
Ci vuole qualcosa che sia insieme goloso e sano, non troppo ricco di zuccheri, monoporzione e... ma sì, certo, anche bello a vedersi, perchè cominciare la giornata con qualcosa di brutto... no, proprio non si può!
E allora... niente di meglio di questi


300 gr farina 00
2 uova
180 gr zucchero di canna
160 gr yogurt bianco
90 gr olio di semi
4 cucchiaini lievito chimico
un pizzico di sale
2 pere
100 gr gocce di cioccolato fondente

Sbattere le uova con lo zucchero, l'olio e lo yogurt. Aggiungere la farina setacciata con il sale e il lievito. Unire le pere sbucciate e tagliate a cubetti e le gocce di cioccolato fondente. Infornare a 180° per 30 minuti circa.

3 commenti:

Alessandra ha detto...

@betta Allora... innanzitutto complimenti per il coraggio: una volta che ti sei lanciata vedrai che il resto verrà tutto a scendere! Le dosi dei dolcetti non sono standard per sei persone: diciamo piuttosto che sono quelle che faccio io di volta in volta a seconda delle occasioni e delle persone che aspetto. Questa ricetta è piuttosto precisa, come tutte quelle di pasticceria, quindi l'acquisto di una piccola bilancia da cucina (meglio se ne prendi una elettronica, che ha meno margine di errore) è assolutamente necessario e improcrastinabile, perché purtoppo, soprattutto con le piccole dosi, anche 5 gr fanno la differenza e la buona riuscita dei dolcetti. Detto questo, non ho particolari trucchi da svelarti per questa ricetta, se non che vale la regola generale di tutti i muffins: bisogna mescolare tutti gli ingredienti secchi tra di loro e tutti gli ingredienti umidi tra di loro e poi, al momento di unirli, essere veloci e non lavorare troppo il composto, altrimenti i muffins perdono di sofficità. Mi sembra di averti detto tutto ma, per qualsiasi dubbio, sono sempre qui!

Elisabetta ha detto...

Grazie piccola cuoca ;-)

Alessandra ha detto...

Figurati tesoro!