lunedì 21 marzo 2011

Sorbetto alle fragole

Oggi è primavera, o almeno così  assicura il calendario.
Perché l'aria frizzante e il raffreddore incipiente rendono difficile credere che l'inverno sia davvero finito.
Che stiano per sbocciare le fresie.
E che mangeremo nespole a colazione.

Ma... purtroppo o per fortuna, il calendario non mente mai.
E la primavera merita sempre un omaggio.
Il mio è questo delicatissimo sorbetto.
Così fresco da regalarti deliziosi attimi di gioia.
E così leggero da poterselo concedere senza doverci pensare troppo.

 

100 gr sciroppo di glucosio
120 gr zucchero semolato
200 gr acqua
500 gr fragole

Mettere in una pentola il glucosio, lo zucchero e l'acqua e fare spiccare il bollore.
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.
Quando il composto avrà raggiunto la temperatura ambiente, unire le fragole pulite a pezzi e frullare il tutto con un frullatore ad immersione.
Versare il composto così ottenuto nella gelatiera.

Nessun commento: