sabato 12 marzo 2011

Chocolate chip cookies di Maurizio Santin

La mia amica Pinella ha detto sì. 
La mia preziosissima amica Pinella. 
In quale migliore auspicio potevo sperare? 

Ci sono persone che sono nel tuo cuore da sempre.
Altre che ci entrano per caso, quando meno te lo aspetti, e nei modi più strani.
Ma che poi, in un modo o nell’altro, ci mettono le radici.

Alla mia amica piacciono i biscotti, più di ogni altra cosa.
E le piace anche Maurizio Santin.
Questa è forse l’unica cosa che potrebbe dividerci, un giorno: l’amore viscerale che lega entrambe al cuoco nero, mago del cioccolato, e padre di questi deliziosi biscotti.



200 gr burro pomata
200 gr zucchero semolato
370 gr farina 00
250 gr cioccolato fondente in gocce o tritato grossolanamente
1uovo + 1 tuorlo
5 gr lievito chimico
2 gr bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale

Lavorare con una spatola il burro con lo zucchero ed il sale.
Aggiungere le uova ed amalgamare bene. Aggiungere la farina setacciata insieme al lievito e al bicarbonato. Lavorare l’impasto ed aggiungere il cioccolato.
Coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare in freezer o in abbattitore.
Modellare un cilindro e tagliare i biscotti in pezzatura regolare di 1/1,5 cm. Stendere i biscotti su un foglio di silpat o di carta da forno e fare riposare nuovamente.
Infornare a 180° per 12-15 min circa.

1 commento:

Pinella ha detto...

Grazie per questo post. Non sai quanto in questi giorni mi possa far piacere.Ma credo che anche a Maurizio possa far piacere....