domenica 24 aprile 2011

Occhi di bue integrali

Va bene. 
Giuro che questa è l'ultima volta. 
Beh... magari non proprio l'ultima. 
Ma una delle ultime sì. 
Questo posso prometterlo.
Qualche altra frolla.
Ancora qualche biscotto.
Gli ultimi giri con queste meravigliose farine integrali.

Poi tornerò a fare elegantissimi dolci al cucchiaio.
Splendide creazioni al bicchiere.
Bellissimi dessert da fine pasto.

Dopo però.
Non adesso.
Ancora un giro.
Poi smetto.


Per la frolla: 
200 gr farina integrale
200 gr farina 00
200 gr burro
200 gr zucchero
2 uova 
la scorza grattugiata di due arance

Per il ripieno:
confettura a piacere (io ho usato mele cotogne e mirtilli)

Preparare la frolla, a mano o con la planetaria. Farla riposare in frigo per un paio d'ore, o in freezer per mezz'oretta. Stenderla piuttosto alta (quattro mm possono bastare) e tagliare i biscotti con un coppapasta circolare. Su metà dei biscotti fare un buco al centro con un coppapasta più piccolino. Fare riposare in frigo per mezz'ora, poi infornare a    170° per una decina di minuti o fino a colorazione. Fare raffreddare i biscotti su una griglia per qualche minuto, poi, ancora tiepidi, farcirli con la confettura e sovrapporre quelli col buco a quelli interi.

1 commento:

Pinella ha detto...

Ci sono posti dove è possibile respirare.
Li conosco. Mi ci ficco dentro anch'io. Come questo, dopo una serata passata a ricordare i ricordi. Che non hanno mai fine.
Buona Pasqua, tesoro.